Attività in Mare

Nel mare del Sinis

Così come i primi visitatori della Sardegna videro quest’isola, arrivando con le loro primitive imbarcazioni, anche voi che vi apprestate a conoscere questa stupenda Isola dovreste vederla dal mare.

Un’esplosione di colori e trasparenze che circondano un’altrettanto variopinto territorio fatto di verdi e fertili vallate, di imponenti montagne, profondi canyon, antichi insediamenti, e soprattutto permeato da grandi tradizioni e profonda cultura.

La Penisola del Sinis, un lembo di Sardegna che infonde la sensazione di continuità fra terra e mare.

L’Area Marina Protetta Pensiola del Sinis Isola di Mal di Ventre, istituita nel 1997 ed estesa circa 26 mila ettari nel territorio di Tharros, rappresenta un variopinto campionario di ambienti terresti e lacustri che degradano dolcemente verso spiagge e scogliere. Questo ambiente unico in varietà, colori e storia si estende partendo da Sud dall’ Antica città di Tharros ed il maestoso promontorio vulcanico di Capo San Marco, a cui segue il piccolo borgo di San Giovanni di Sinis. Proseguendo verso Nord, nell’azzurro del mare spicca il verde dell’antica macchia Mediterranea dell’Oasi di Seu. Dal verde al bianco delle sabbie di quarzo delle spiagge di Maimoni, Is Arutas, Mari Ermi. L’imponenza delle Falesie di Su Tingiosu interrompe il bianco di queste spiagge. A chiudere questa grande Penisola la duna fossile più grande del Mediterraneo, il promontorio di Capo Mannu. Il nostro spirito, la nostra passione e il nostro stile di vita è improntato alla conoscenza di questa Isola per valorizzarla, farla conoscere nel rispetto dell’ambiente e della sua cultura. Abbiamo iniziato a fare di questa passione il nostro lavoro nel lontano 1994, 26 anni di esperienza, migliaia di miglia e chilomentri percorsi in mare ed in terra. Il fascino di questo mare, di questo territorio continua oggi come il primo giorno a darci forza ed entusiasmo. Questo è lo spirito con il quale vi guideremo nelle nostre escursioni.Le nostre Guide sono iscritte al Registro Regionale delle Guide Ambientali Escursioniste. La nostra sede operativa si trova nel Lungomare di Mandriola /Putzu Idu, Marina di San Vero Milis.

 


In barca a vela nel vento e nel Mare del Sinis

Un’ esperienza che non dimenticherete… Imparare e scoprire l’arte antica della navigazione a vela in un contesto unico come quello del mare del Sinis. L’Area Marina Protetta Penisola del Sinis – Isola di Mal di Ventre è il luogo ideale per fare una esperienza in barca a vela.

In una o più giornate imparerai la base della conduzione e della navigazione a vela: nozioni di meteorologia, carteggio, nomenclatura, conduzione della barca…. Il golfo di Oristano e l’antica città di Tharros, l’imponente promontorio di Capo San Marco, l’Oasi Naturalistica di Seu, le spiagge di quarzo del Sinis: Maimoni, Is Arutas, Mari Ermi. L’Isola di Mal di Ventre. Itinerari che oltre all’ aspetto tecnico della navigazione a Vela vi lasceranno senza fiato. La nostra esperienza inizia nel lontano 1994 e, dopo 26 anni e migliaia di miglia percorse in mare mettiamo a vostra disposizione la nostra passione, le nostre storie, il nostro vissuto. Certi di trasmettere sensazioni ed esperienze uniche.

La barca che vi proponiamo per questa esperienze è un ketch di 12 metri in legno, cantiere Formosa del 1972 il Fokuko II (significato: procacciatore di energia). Legno, ottone, antichità e ricordi a bordo di questa affascinante barca. A bordo sono disponibili Stand Up Padle ed attrezzatura da snorkeling che completeranno la vostra esperienza di vivere il mare a 36o gradi

Escursioni Mare

Le Escursioni in gommone giornaliere 1/2 giornata o giornata intera vengono effettuate su prenotazione. La base operativa di partenza è presso il Lungomare di Mandriola. Info  +39 3470052059, Marco +39 3498455709, GianMichele +39 3926700331, mail newgenerationservice_scarl@hotmail.it. Il servizio di  noleggio / locazione gommoni è svolto a cura della New Generation Service – Società Cooperativa – San Vero Milis – p.iva 01090450956

Isola di Mal di Ventre

La perla dell’Area Marina Protetta Penisola del Sinis- Isola di Mal di Ventre.

Collegamenti giornalieri effettuati con gommone di 8 metri, durata della navigazione circa 20 minuti, ½ giornata o giornata intera, inizio partenze ore 09.00, rientro entro le ore 18.00.

All’ arrivo sull’Isola la nostra Guida effettuerà un breafing informativo dove si parlerà di ambiente, flora, fauna e storia, norme di salvaguardia e regolamenti dell’Area Marina, curiosità e legende di questa antico affioramento grantico.

Su prenotazione sarà possibile effettuare un interessante ed affascinante Trekking guidato o recarsi al relitto del Joyce per una affascinate passeggiata marina.

Falesie di Su Tingiosu

La zona costiera più selvaggia e meno conosciuta del Sinis.

La brezza di terra ed il sole della mattina, esaltano i colori di questo remoto tratto di mare. Le escursioni si svolgono la mattina con durata variabile dalle 2 alle 4 ore in dipendenza delle condizioni meteo e del tipo di navigazione e soste, in orari compresi tra le 9 e le 13.Visite alle cale, soste per il bagno e attività di snorkeling.

Is Arutas / Mari Ermi

Centinaia di metri di mare turchese e granelli tondeggianti di quarzo finissimo, simile a chicchi di riso, declinato in una suggestiva escalation di colori, dal verde al bianco, passando per il delicatissimo rosa.

Prolungando l’escursione alle Falesie di Su Tingiosu è possibile visitare e scendere su queste incredibili distese di quarzo bianco.

Capo Mannu / Is Arenas

La duna di sabbia fossile più alta del Mediterraneo, tra scogliere e baie, navigando verso Nord fino alle dune sabbiose dell’infinita spiaggia di Is Arenas.

Le escursioni si svolgono la mattina con durata variabile dalle 2 alle 4 ore in dipendenza delle condizioni meteo e del tipo di navigazione e soste, in orari compresi tra le 9 e le 13.Visite alle cale, soste per il bagno e attività di snorkeling.