Esperienza in Barca a Vela

In barca a vela nel vento e nel Mare del Sinis

Un’ esperienza che non dimenticherete… Imparare e scoprire l’arte antica della navigazione a vela in un contesto unico come quello del mare del Sinis. L’Area Marina Protetta Penisola del Sinis – Isola di Mal di Ventre è il luogo ideale per fare una esperienza in barca a vela.

In una o più giornate imparerai la base della conduzione e della navigazione a vela: nozioni di meteorologia, carteggio, nomenclatura, conduzione della barca…. Il golfo di Oristano e l’antica città di Tharros, l’imponente promontorio di Capo San Marco, l’Oasi Naturalistica di Seu, le spiagge di quarzo del Sinis: Maimoni, Is Arutas, Mari Ermi. L’Isola di Mal di Ventre. Itinerari che oltre all’ aspetto tecnico della navigazione a Vela vi lasceranno senza fiato. La nostra esperienza inizia nel lontano 1994 e, dopo 26 anni e migliaia di miglia percorse in mare mettiamo a vostra disposizione la nostra passione, le nostre storie, il nostro vissuto. Certi di trasmettere sensazioni ed esperienze uniche.

La barca che vi proponiamo per questa esperienze è un ketch di 12 metri in legno, cantiere Formosa del 1972 il Fokuko II (significato: procacciatore di energia). Legno, ottone, antichità e ricordi a bordo di questa affascinante barca. A bordo sono disponibili Stand Up Padle ed attrezzatura da snorkeling che completeranno la vostra esperienza di vivere il mare a 36o gradi

Queste alcune delle tematiche che verranno affrontate durante le uscite in mare.

  • Nomenclatura marinaresca
  • Nodi
  • Atrezzatura velica
  • Armare e disarmare la barca
  • Ormeggio e disormeggio
  • Andature rispetto al vento
  • Regolazione delle vele
  • Virata
  • Strambata
  • Riduzione velatura
  • Sicurezza della navigazione
  • Ancoraggi a vela e a motore
  • Recupero uomo a mare
  • Lettura carta nautica (come tracciare una rotta, punti cospicui , precedenze)
  • Sicurezza della navigazione con cattivo tempo
  • Problematiche della navigazione costiera
  • Uso del VHF e dell’ elettronica di bordo
  • Gestione avarie e loro possibili rimedi
  • Manutenzione ordinaria (motore, salpancore, attrezzature)
  • Meteo